ECLI:IT:TARLAZ:2024:295SENT Contratti pubblici – Informativa interdittiva – Legalità controllata – Commissariamento del contratto – Prosecuzione ed esecuzione del rapporto – Utile d’impresa – In caso di rigetto del ricorso contro il provvedimento interdittivo – Riconosciuto nei limiti dell’utilità conseguita dall’amministrazione – Limite dell’indebito arricchimento – Retrocessione dell’utile all’ente che ha bandito la gara – Limiti…

            di Guglielmo Saporito e Gianlorenzo Saporito Gli appalti svolti da imprese in regime di legalità controllata, cioè sotto la guida di  commissari nominati dalla prefettura, vanno integralmente pagati, senza accantonare gli utili. Questo è il principio posto dalla sentenza del Tar Lazio 8 gennaio 2024 n. 295, resa all’indomani…

PI/CF 01779330354